domenica 31 maggio 2009

Candy Candy come me la ricordo (4)

Il momento clou della vita scolastica di Candy è il Gran Ballo di Primavera.
Peccato però che Candy abbia risposto male alla dolcissima Suor Gray e che sia stata relegata nella torre più alta della scuola a pane e acqua (niente scapaccioni, stavolta… ma d’altronde non c’erano più denti da far volare).

Candy però non si arrende: giunge il provvidenziale aiuto del misterioso zio William che le invia un pacco contenente gli abiti (chissà perché, poi) di Romeo e Giulietta. Candy allora si veste da Giulietta, si cala con le lenzuola per centotrentacinque metri, giunge al ballo, danza con Terence, scappa via, risale i centotrentacinque metri arrampicandosi sulle lenzuola, si spoglia, fa un cenno di assenso alla guardia carceraria per dimostrare che è ancora lì, si riveste da Romeo, si ricala per altri centotrentacinque metri, corre al ballo. E qui viene intercettata da Iriza che, infatuata dallo sconosciuto mascherato, esige un ballo. Candy, per non destare sospetti, è costretta ad accettare.
Purtroppo per lei suonano la Lambada.
Dopo quest’esperienza al limite della sopportazione umana, prima che Iriza le dia la “prova d’amore”, Candy fugge via e si riarrampica per centotrentacinque metri sul lenzuolo che, ormai logoro, si strappa facendo piombare Candy addosso alla famigerata Suor Gray che, essendo suora,  gliele dà di santa ragione come Miss Pony non gliele aveva mai date prima.

Dopo questa esperienza Candy inizia ad averne abbastanza dell’istruzione scolastica.
Tralasciando la visita della nonna arteriosclerotica di Patty, il fidanzamento di Patty e Stear, quello (evidentemente finto) tra Archie ed Annie e la vacanza estiva a vattelappesca in cui flirta senza ritegno con Terence, Candy decide di andarsene dal college. Prende così i suoi quattro stracci, li mette nella sua minuscola valigia, recupera Clean (lo stava per dimenticare), saluta tutti di nascosto e scappa via verso la Casa di Pony attraversando non si sa come l’oceano atlantico (a nuoto???).  
Prima di scappare si ricorda però di fare qualcosa che aveva promesso a se stessa fin dal primo giorno di scuola: mette di nascosto due litri di lassativo nella brocca dell’acqua di Suor Gray (ignorando di farle un favore) e con i denti di Clean riga tutta la fiancata destra della sua Peugeot 205 cabro rossa fiammante.
Peccato che Suor Gray ha l’orecchio fino, si sveglia e le molla uno sganassone di quelli indimenticabili che le fa attraversare in volo l’oceano (ecco come ha fatto Candy ad attraversare l’oceano…)

(continua nel prossimo post…)

7 Favolosità:

stella ha detto...

Ti penso e ti saluto, tarkan.

frufrupina ha detto...

Amore dolceee!!!mamamia ti voglio davvero bene,sei un vero Amico.Come si fà a non voler bene uno come te??anche se non ti conosco fisicamente,sò che sei una brava persona...un uomo con una bontà unica e straordinaria.E questo io lo percepisco tanto,e credemi questo ti rende davero grande e unico.Un bacione con affetto.Fru.

Tarkan ha detto...

@Stella: grazie, anch'io ti penso. Mercoledì sarò fuori di qui... non vedo l'ora :-)

@Frufrupina: beh... che dire??? Mi fai diventare tutto rosso, sono un po' imbarazzato ma contento x i complimenti. So che quello che dici lo pensi veramente, quindi grazie :-)

stella ha detto...

Tarkan, ti aspetto.
Bacio

Alfa ha detto...

Raccontata così persino Candy Candy diventa interessante. Peccato averla persa da piccolo. Cercherò i DVD!
;)

beson blu ha detto...

io ho il dvd...ma non ricordo candy senza denti...ciao...

Tarkan ha detto...

Questo perché il doppiaggio mediaset, allora già in contrasto con l'associazione italiana medici dentisti per "Coccinella", preferì evitare di aggravare ulteriormente la crisi ricostruendo digitalmente tutti i denti di Candy. Inoltre tutte le scene in cui suor gray picchia Candy, giudicate troppo violente e quindi poco adatte ad un pubblico giovane, sono state sostituite con scene in cui Candy fa la doccia nuda o mostra prepotentemente il seno.
Almeno questo è quello che ricordo io del cartone...

Post Your Comment (looking for the old comment form?)

...e che sia favoloso!!!