martedì 28 ottobre 2008

Che fine ha fatto Uan???

n731442830_1064029_8946

Amici quello che vedete è un articolo riportato questa mattina da tutti i maggiori quotidiani (tranne il Giornale di Sicilia che non può perdere tempo con queste sciocchezze): ebbene sì, dopo anni di silenzio finalmente il simpatico Uan fa nuovamente parlare di sé.
Uan, ricordiamolo, era la star indiscussa del contenitore Bim Bum Bam. Persino Paolo Bonolis ha tentato di usurparne il ruolo. Ma quando Uan l’ha scoperto, ha dato un ultimatum alla produzione: o lui o me. E Mediaset ha scelto il simpatico pupazzo. Proprio per questo Bonolis lasciò il cast, sostituito dal pupazzo Ambrogio.
l22260917723_7225 Uan era famosissimo e ricchissimo negli anni ‘80, il suo indiscusso fascino ha gettato ai suoi piedi Cristina d’Avena che era innamoratissima di lui, ma lui di nascosto se la faceva con Giorgia Passeri che era diventata la sua amante. Quando Cristina ha scoperto tutto non vi dico le scenate. Aveva perfino tentato di faro ingelosire con Topo Gigio, ma Uan era troppo abbagliato dal successo e dal denaro per pensare a Cristina d’Avena come qualcosa di più di un ricordo lontano, ormai.
Dopo la parentesi di Bim Bum Bam, arrivano gli anni ‘90 ed è proprio ne 1995  che il nostro beniamino sparisce dalla cirn1495860958_30055369_4424colazione. Voci non confermate lo vorrebbero in Giappone, dove avrebbe condotto l’edizione locale del nostro “Colpo Grosso” assieme a Maurizia Paradiso. Altri invece sostengono che sia morto in un incidente stradale mentre guidava la sua Maserati. Si era schiantato a 220 Km\h non riuscendo a frenare perché, come tutti sanno, Uan non ha le gambe (e difatti percepisce la pensione di invalidità all’80%)
n1385562772_96110_3222 Ecco invece dopo tanti anni e silenzi ecco la verità su Uan: la fine di Bim Bum Bam segnò per lui un declino di popolarità, il nostro beniamino rosa si buttò allora nel cinema hard dove girò con pochi risulti un fanta-thriller-erotico (che sembrava più un porno amatoriale) con la barboncina francese. “I bambini che mi seguivano” dichiara alla Stampa “erano ormai cresciuti ed era giusto che mostrar loro qualcosa di più adatto alla loro età”. Ma la verità è che il film si rivelò un flop perché Uan era un cane a recitare.
Allora Uan partì per l’estero e si stabilì a Rio de Janeiro dove visse tra donne, droga, alcool e cremini dilapidando le poche ricchezze che gli rimanevano.uanP
Dopo anni di lontananza è tornato in Italia, completamente disintossicato e  riabilitato. “Intendo iniziare da capo qui in Italia e riprendere le redini della mia vita – dichiara su Il Giornale – e annuncio fin da adesso che mi candido come concorrente nella prossima edizione de L’isola dei Famosi”.
E noi non possiamo che augurargli un grandissimo in bocca al lupo…
La prossima volta indagheremo e cercheremo di scoprire che fine ha fatto il simpatico folletto ambiguo Tonio Cartonio, non mancate!

1 Favolosità:

Super Spank! ha detto...

Io amavo talmente tanto Bim Bum Bam che una volta ho fatto un incubo: ero davanti alla scuola e mi fermavano Paolo Manuela e Uan e cercavano di convincermi saltare la scuola per andare con loro a Bim Bum Bam... io però non sono andato con loro e sono entrato in classe. Avrò fatto male?

Post Your Comment (looking for the old comment form?)

...e che sia favoloso!!!